Cerca

5 cose che caratterizzano il mio stile fotografico

Il mestiere del fotografo è un lavoro che più di altri mette in continuo confronto se stessi con le proprie caratteristiche e i propri demoni con ciò che ci circonda.

La fotografia è un’arte e quindi molto personale, in essa c’è continuamente una ricerca e una crescita, un investimento personale oltre che economico. Un fotografo nasce con un proprio gusto personale ma poi nel tempo le influenze esterne lo mutano e fanno sì che ci sia una costante evoluzione. Se pensiamo ad esempio ad un grande artista come Picasso, anche lui ha avuto durante la sua esperienza artistica diverse evoluzioni: il Periodo Blu, il Periodo Rosa e infine il cubismo che gli ha dato la fama.

Per questo ogni fotografo ha la sua direzione e il proprio pubblico che in una maniera o nell’altra si riconosce negli scatti che vede. C’è sempre una chiave di lettura nella fotografia che fa trasparire un piccolo frammento della persona che sta dietro alla macchina fotografica.

Da tutte questi elementi nascono degli scatti riconoscibili, che hanno una costante e che caratterizzano il fotografo stesso.


Ph: Elisa Cesca Photography

Queste sono le 5 cose che caratterizzano il mio stile fotografico:


1. IL NERO

Pensate che c’è stata una fase della mia vita in cui non uscivo di casa senza indossare almeno un elemento Nero: la maglia, il reggiseno, i calzini, un braccialetto. Senza questo colore non mi sentivo me stessa, era come un sortilegio che mi dava energia. Forse è per questo motivo che questo “non colore” è presente nella maggior parte delle mie fotografie, che siano a colori o monocromatiche, di matrimonio o di famiglia, il Nero deve esserci!! Esprime forza, intensifica l’immagine, ma non è una cosa razionale, è istintiva. Forse rappresenta la parte di me più decisa, quella che non vuole perdersi tanto in chiacchiere ma arrivare dritta al punto. 




2. L’INTIMITA’

Essendo una persona molto discreta, per me è molto importante rispettare l’intimità delle persone e della famiglia. Nelle fotografie più intime compare, come per magia, ciò che molto spesso le persone nascondono pudicamente. Amo quell'emozione che si crea nella solitudine o nell'abbraccio dei propri spazi, si respira riflessione personale; adoro quegli attimi che pochi possono vedere ma che colti con uno scatto possono durare una vita intera. Questo è ciò che cerco quando fotografo: la vera essenza del soggetto, la massima espressione di se, quello che nella quotidianità uno cerca di proteggere con una maschera.



3. IL SENTIMENTO SPONTANEO

Questo è uno dei valori della mia vita: il rispetto e l’importanza per ciò che provano gli altri. Ognuno a suo modo, ognuno diverso. Prediligo scattare fotografie di documentario, spontanee, che ritraggano la verità. Non elaboro in photoshop creando false illusioni, sfondi modificati o ritocchi estetici perché mi piace pensare che il bello stia proprio nella naturalezza di qualcuno, senza troppi artefatti.

Se mi chiedessero di scegliere delle fotografie, tra una foto tecnicamente perfetta (che rispetta le basi della composizione fotografica) ma inespressiva e una imperfetta ma che comunica un sentimento reale e spontaneo, beh..sicuramente preferirò il cuore alla mente!



4. I DETTAGLI

Si tratta della ricerca di quella chiave che lega me, la mia storia e il mio essere con la vita delle persone che fotografo. Amo osservare gli atteggiamenti e i piccoli dettagli che rendono unico e speciale ogni individuo. Inoltre molte volte gli oggetti che vedo durante un servizio fotografico sono simboli che rappresentano la storia delle persone. Ecco perchè quando faccio servizi di famiglia o in gravidanza chiedo sempre di portare qualcosa di personale (es. le scarpette del bimbo, un gioco, un abito particolare, una vecchia foto ecc..).



5. L’IMPERFEZIONE

E' vero, ho delle piccole manie di perfezionismo un po' in tutto quello che faccio, cerco equilibri, scatto poco (in quantità di foto in un servizio) rispetto ad altri miei colleghi perchè voglio trovare l'immagine più giusta! Ma poi, mi innamoro dell'imperfezione che è presente in quello scatto tanto da prendermi il cuore, perchè io sono imperfetta. E va bene così.




Se ti piace il mio modo di vedere il mondo, se un po' ti rivedi in queste 5 caratteristiche, se leggendo questo articolo hai sentito dell'affinità, contattami a info@elisacesca.com o visita il sito www.elisacesca.com